Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

TRATTATO ITALIANO DI PSICHIATRIA CULTURALE E DELLE MIGRAZIONI

Bria, Caroppo, Brogna, Colimberti

SEU 2010

737 pagg. Brossura

ISBN 9788865150009

Altri dettagli

In offerta In offerta!
102,00 €

120,00 €

(prezzo ridotto di 15 %)

SEU 2010


L'obbiettivo primario di questo trattato è quello di riunire in un unico volume una serie di competenze il cui apprendimento è necessario in ogni ambito, oltre che in quello clinico, per re-imparare a "incontrare l'altro" in modo verace, dinamico e reciprocamente trasformante e arricchente.

mettere insieme saggi di lettarati, poeti, antropologi, sociologi, psicologi, giuristi, economisti, guornalisti, politici, storici, architetti e archeologi che riflettono da vari punti di vista sull'unico argomento dell'alterità significa offrire al lettore una panoramica ampia, dettagliata e completa per confrontarsi con la realtà e i suoi contenuti nuovi, libero da pre-giudizi spesso derivanti dal mancato possesso di congrui e aggiornati strumenti di codifica dei fatti che accadono, sia nel mondo esterno sia in quello interno, proprio e altrui.

In questo modo, dunque, le migrazioni non sono più solo un ambito di approfondimento specifico per gli esperti che se ne occupano, ma un punto di partenza da cui riavviare una riflessione sulla capacità della psichiatria contemporanea di incontrare l'Altro, oggi più che mai globale e liquido, irraggiungibile dalla psichiatria quando essa non si sforzi costantemente di rendersi indiscutibilmente culturale. 

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)

Offerte

Tutte le Offerte