Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

HERBARIA-Il grande libro degli erbari italiani

Taffetani Fabio 

Nardini Editore 2012 

Pagg. 832

Isbn: 9788840411903

 

Altri dettagli

Prezzo scontato!
67,20 €

80,00 €

(prezzo ridotto di 16 %)

Nardini editore 2012


Inviami una notifica quando disponibile


Conoscere le erbe e le piante, raccoglierle, studiarle: l'obiettivo è riuscire a interpretare l'ambiente naturale e accentuare la sensibilità ai particolari della vita delle piante e della loro integrazione con l'ambiente nel quale vivono. Quest'opera a più voci ha per oggetto tutti i settori della botanica, con particolare attenzione alla botanica ambientale che ha conosciuto in questi ultimi anni un notevole sviluppo permettendo di affrontare problematiche importanti come la gestione degli ambienti naturali, dai parchi ai giardini, dagli erbari agli orti botanici.
Come realizzare una collezione vegetale, cioè un erbario, evidenziando il significato scientifico, culturale e didattico della raccolta stessa e riscoprendo così, grazie all'osservazione diretta, le peculiarità territoriali e paesaggistiche e le loro modificazioni in seguito all'azione diretta o indiretta delle attività umane.

INDICE:

SEZIONE 1 – SIGNIFICATO E REALIZZAZIONE DELL’ERBARIO E ALTRE COLLEZIONI

I - Origine ed evoluzione storica dell’erbario
1.1 La conoscenza delle piante nell’antichità
1.2 Lo studio delle piante dal Medioevo al Rinascimento
1.3 Nascita e sviluppo degli erbari
1.4 Gli erbari oggi
II Definizione e significato dell’erbario
2.1 Che cosa è un erbario
2.2 Erbari ed orti botanici: differenti sistemi di conservazione delle piante
2.3 L’erbario: come e perché
2.4 Significato e funzioni dell’erbario
2.5 Valore di un erbario
2.6 Tipologia delle collezioni d’erbario
III Erborizzare
3.1 Evoluzione dei metodi di esplorazione per lo studio delle piante
3.2 Finalità e metodi di raccolta dei campioni vegetali
3.3 Registrazione dei dati di campagna
3.4 Attrezzatura per la raccolta
3.5 Precauzioni e norme di comportamento
SCHEDA. Norme internazionali che regolano lo scambio di vegetali
IV Preparare i campioni raccolti
4.1 Predisposizione
4.2 Essiccazione
4.3 Montaggio
V Conservare e sistemare i campioni d’erbario
5.1 Organizzazione di un erbario
5.2 Conservazione dei campioni d’erbario
SCHEDA. Gli insetti responsabili delle principali infestazioni degli erbari
VI Identificare gli esemplari d’erbario
6.1 Identificazione, sistematica e tassonomia
6.2 Flore e manuali per il riconoscimento
6.3 Chiavi dicotomiche di identificazion
6.4 Identificare le piante via web
VII Raccolte e collezioni di piante non vascolari
7.1 Erbari di Briofite
7.2 Erbari lichenologici
7.3 Erbari di Alghe marine
7.4 Erbari di Alghe d’acqua dolce
7.5 Erbari di Funghi
SCHEDA. Erbari Microbici
VIII Raccolte e collezioni particolari
8.1 Raccolte palinologiche
8.2 Collezioni pomologiche
8.3 Collezioni xilologiche
8.4 Erbari etnobotanici
8.5 Iconografia botanica
SCHEDA. Come realizzare un’illustrazione botanica
8.6 Minierbari
8.7 Erbari virtuali
8.8 Collezioni a scopo didattico
8.9 L’erbario a scuola
IX Raccolte e collezioni di piante viventi
9.1 Evoluzione storica e tipologica
9.2 Orti e giardini botanici in Italia
9.3 Giardini specialistici
9.4 Orti botanici e conservazione

SEZIONE 2 – ATTIVITÀ DI RICERCA E FONTE DI DATI SCIENTIFICI DELL’ERBARIO

X Ricerca sistematica e tassonomica e relazioni scientifiche
10.1 Ricerca sistematica e tassonomica classica
SCHEDA. Specialisti di gruppi tassonomici
10.2 L’impiego degli erbari nella sistematica molecolare
10.3 Micromorfologia e sistematica vegetale
10.4 Sistematica, morfologia, ecologia ed erbari
10.5 Relazioni scientifiche degli erbari
XI Organizzare una banca dati
11.1 Vantaggi nell’utilizzo di una banca dati
11.2 Struttura ed organizzazione di una banca dati
SCHEDA. Database relazionali
11.3 Sistemi disponibili
SCHEDA. Il progetto www.anArchive.it
SCHEDA. La fotografia digitale per la catalogazione degli exsiccata
11.4 L’informatizzazione degli erbari italiani
11.5 Notizie sullo stato attuale dell’informatizzazione (2010)
XII Flora e stato dell’ambiente
12.1 Come si fa una Flora
12.2 Cartografia e organizzazione dei rilievi floristici
12.3 Ricerca floristica, fonti di informazione ed erbari
12.4 Flore speciali
SCHEDA. La Cronologia di Saccardo
XIII Ricerche di Geobotanica: ecologiche, vegetazionali e paesaggistiche
13.1 Studi autoecologici
13.2 Studi fenologici
SCHEDA. Un’applicazione alle piante coltivate
13.3 Studi della vegetazione
13.4 Studi ecologici e paesaggio vegetale

SEZIONE 3 – ERBARI E CONSERVAZIONE DELLA NATURA

XIV Conservare la natura
14.1 Conservare la Biodiversità
14.2 Conservare il germoplasma e la variabilità genetica
14.3 Conservare le specie e la diversità floristica
14.4 Tutelare ambienti naturali e paesaggio vegetale
14.5 Ruolo di orti botanici e banche del germoplasma
SCHEDA. Index seminum
SCHEDA. Progetto RIBES
14.6 Ruolo degli erbari nella conservazione della natura
14.7 Stato delle conoscenze floristiche in Italia
SCHEDA. Gli erbari come beni culturali

BIBLIOGRAFIA GENERALE

SITOGRAFIA

APPENDICE
Gli erbari in Italia

 

  • Anno 2012
  • Autore Taffetani Fabio
  • Nota Copertina flessibile
  • Pagine 832

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)