Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Chirurgia colonproctologica e pelviperineale

Renzi Adolfo

2018 PICCIN

1034 pagine

ISBN: 9788829928835

Altri dettagli

Prezzo scontato!
153,00 €

180,00 €

(prezzo ridotto di 15 %)

PICCIN 2018


Inviami una notifica quando disponibile


La chirurgia colonproctologica è una di quelle branche della medicina specialistica che forse più di altre ha vissuto e sta continuando a vivere un’evoluzione esponenziale. Ciò è evidente dallo sviluppo di tecniche diagnostiche e terapeutiche sempre più sofisticate e sempre più rispondenti alle necessità di una medicina moderna basata sull’oggettività diagnostica e sulla comprovata efficacia delle misure terapeutiche impiegate.


Queste considerazioni trovano giusta applicazione sia nel campo delle patologie oncologiche, nelle quali lo sviluppo di tecniche di diagnostica per immagini progressivamente più specifiche e sensibili porta verso l’applicazione di procedure operatorie mini-invasive e sempre più rispondenti alle reali esigenze di cura, sia nel campo delle patologie funzionali. In queste ultime, inoltre, la evidente necessità di un approccio multidisciplinare, se da un lato aggiunge un ulteriore elemento di complessità, dall’altro stimola lo sviluppo di nuove conoscenze con un continuo scambio di informazioni tra colonproctologi ed uroginecologi che dà vita ad un sempre più entusiasmante, virtuoso ed arricchente processo di mutua contaminazione culturale.


Quando per la prima volta all’interno del Consiglio Direttivo della SIUCP parlai dell’opportunità di provvedere alla redazione di Linee Guida Societarie al fine di ottemperare ad un preciso dettame dello stesso Statuto Societario, ci trovammo subito a ragionare sui tanti limiti che un simile progetto avrebbe avuto in termini di realizzazione e di reale fruibilità da parte dei Soci. In quell’occasione Leonardo Lenisa, Consigliere SIUCP, mi sollecitò a pensare alla possibilità di fare qualcosa di più, di più organico e magari più
impegnativo ma che se realizzato con il giusto spirito e la giusta dedizione, inevitabilmente sarebbe stato destinato ad essere più utile e più efficace. Nasce da lì l’idea di realizzare questo testo; un libro che fosse allo stesso tempo sia un manuale pratico di chirurgia colonrettale, proctologica e pelviperineale, sia una testimonianza delle tante conoscenze e competenze sviluppate negli ultimi anni in seno alla nostra Società e che fanno, oggi, di diversi nostri Soci degli apprezzati opinion leaders internazionali. Inutile dire che l’idea venne immediatamente accolta dall’intero Consiglio Direttivo e che questo libro è prima di tutto figlio di quell’immediato entusiasmo.


Lo scopo di questo testo non è certamente quello di rimpiazzare i numerosi testi di colonproctologia già disponibili negli scaffali della letteratura internazionale. Esso invece nasce dalla ferma volontà del Consiglio Direttivo SIUCP di fornire una panoramica aggiornata ed esaustiva sugli attuali orientamenti in chirurgia colonproctologica e pelviperineale. Attraverso il contributo degli Autori, la Società intende esprimere il suo proprio orientamento scientifico verso le tematiche trattate ed è per questo che il contenuto di questo libro può e deve essere considerato alla stregua di Linee Guida Societarie.


L’intero testo è diviso in 55 capitoli, che si possono virtualmente suddividere in 5 sessioni: una prima sessione è dedicata alle conoscenze in tema di anatomia, fisiologia e tecniche diagnostiche specialistiche con l’aggiunta di capitoli dedicati all’esame
clinico colonproctologico ed uroginecologico. Nella seconda sessione si affrontano le più comuni patologie proctologiche con particolare attenzione nel riportare le nuove tecniche chirurgiche ed i possibili benefici dei nuovi presidi disponibili. Un’ampia terza
sessione è dedicata alle patologie da prolasso pelvico multi-organo nella quale sono descritte le tecniche chirurgiche di cui tanto si dibatte negli ultimi anni con particolare riferimento alle indicazioni ed al trattamento delle complicanze. Nella quarta sessione si affrontano tematiche diverse, quali le tecniche riabilitative ma anche argomenti di sempre scottante attualità quali le malattie sessualmente trasmesse e le problematiche attinenti al trattamento del dolore pelvi-perineale cronico. L’ultima sessione, la
quinta, è la più ampia ed è dedicata alla patologia neoplastica del colon-retto. Il libro si conclude con i capitoli dedicati alle urgenze in chirurgia colorettale ed alle tecniche anestesiologiche.


Naturalmente tutto è perfettibile. Già durante la stesura di questo testo si intravedono opportunità per ulteriori approfondimenti, per un maggiore ampliamento di certi argomenti e, naturalmente, per la rivalutazione a distanza di quelle procedure
che oggi sembrano essere il “gold-standard”. Ma questo è il bello di ogni materia scientifica.

 

Adolfo Renzi
Napoli, 2018

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)