Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Antropologia criminale e devianza sociale. Tracciati di criminogenesi

Lusa V., Cioeta R. 

Laurus Robuffo 2005

Pagg. 112

Isbn: 9788880874683

DISPONIBILITA' IMMEDIATA.

Altri dettagli


15,00 €

Laurus Robuffo 2005


L'opera offre una trattazione di carattere pratico, completa ed approfondita sul tema delle devianze criminologiche, con particolare riferimento allo studio della mente del soggetto criminale attraverso un'attenta analisi della materia dal punto di vista storico, antropologico, biologico, ingegneristico e del diritto processuale-penale ove vengono tratti spunti di riflessione dalle più significative sentenze in argomento di legittimità e merito delle Corti di Giustizia. 

I temi affrontati nel libro si rivolgono, da un lato sia allo studente universitario che al discente dei corsi di polizia giudiziaria, offrendogli un valido completamento di studio nelle materie antropologiche in trattazione d'esame, dall'altro cultori della materia dell'antropologia del "deviante" nonché agli operatori del diritto, quali Magistrati ed Avvocati, che quotidianamente si cimentano nell'arduo e delicato compito rivolto alla valutazione "dell'uomo criminale".

 

  • Anno 2005
  • Autore Lusa V., Cioeta R.
  • codice isbn 9788880874683
  • Edizione Presentazione e introduzione di ULTIMO (nome di battaglia dell'Ufficiale Superiore dei Carabinieri specializzato nella cattura di superlatitanti che ha assicurato alla giustizia Totò Riina.
  • Nota Copertina flessibile
  • Pagine 112

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)