Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Vademecum dell'infermiere

Nettina,terza ediz.

Piccin 2008,

1280 pag

Altri dettagli

Prezzo scontato!
22,50 €

25,00 €

(prezzo ridotto di 10 %)

Piccin 2008


Il Vademecum dell’infermiere, Terza Edizione, è la risorsa perfetta per la vostra raccolta di informazioni sulla salute. Questo libro compatto contiene un riassunto conciso ma completo di informazioni mediche ed assistenziali. Come il suo compagno, il Manuale dell’Infermiere, Ottava Edizione, la guida contiene informazioni complete su valutazione, trattamento ed interventi assistenziali per virtualmente tutte le aree che riguardano l’assistenza infermieristica. Questa è l’unica guida che prende in considerazione condizioni mediche e chirurgiche, pediatriche, psichiatriche e della maternità. Come l’ultima edizione, le condizioni e le malattie sono organizzate in formato alfabetico per le condizioni medico-chirurgiche, pediatriche e psichiatriche. Questo consente un accesso alle informazioni diretto e rapido per quanto riguarda una condizione particolare e, in questa edizione, dei nuovi segni alfabetici sulle pagine velocizzano la vostra ricerca. Le condizioni della maternità sono trattate in una sezione separata, ordinata in termini di assistenza prenatale, travaglio e parto, assistenza dopo il parto e del neonato, complicanze specifiche della gravidanza. Si può accedere alle varie condizioni anche attraverso gli indici, che non contengono solo le condizioni più importanti, ma anche le procedure, i trattamenti, le medicine, i segni e sintomi, i riferimenti che hanno importanza. Un’altra via di accesso all’informazione è attraverso gli estesi riferimenti incrociati da una condizione all’altra all’interno del libro. Il formato all’interno di ogni condizione contiene una descrizione della condizione, l’accertamento clinico, la valutazione diagnostica, la gestione collegiale (interventi terapeutici, interventi farmacologici, interventi chirurgici), le diagnosi infermieristiche e le tecniche assistenziali (monitoraggio, assistenza di supporto, educazione per il mantenimento della salute). Gli interventi chirurgici sono descritti con un formato particolare, che contiene una descrizione della procedura, le complicanze potenziali, le diagnosi infermieristiche, l’assistenza preoperatoria, l’assistenza postoperatoria, l’educazione per il mantenimento della salute. I punti importanti del testo sono messi in evidenza dal colore della stampa ed identificati come Avvertenza d’emergenza, Avvertenze riguardanti i farmaci (nuove!), Avvertenze riguardanti le persone anziane, Avvertenze riguardanti i bambini, Considerazioni per l’assistenza del paziente in comunità, Interventi alternativi. Parecchi aspetti nuovi sono stati aggiunti a questa edizione. Le condizioni aggiunte alla terza edizione sono la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS) e Altre Infezioni Emergenti, e la Sindrome Anafilattica della Gravidanza. Sono state aggiunte diverse altre procedure, che illustrano fasi delle cure assistenziali. Ogni condizione è stata ampiamente aggiornata, particolarmente per quanto riguarda le informazioni sul trattamento. Spero che vi faccia piacere usare il Vademecum dell’infermiere, Terza edizione, che lo troviate facile da usare, e che troviate che vi aiuta nell’esercizio della vostra professione. Come infermiere studente o che esercita la sua professione in qualsiasi ambiente, voi troverete immediatamente l’informazione che vi serve. Sandra M. Nettina, MSN, APRN, BC, ANP.

PRESENTAZIONE DELL’EDIZIONE ITALIANA

Nell’ultimo decennio la professione infermieristica ha registrato in Italia profondi cambiamenti legislativi e formativi, che hanno portato al riconoscimento dell’infermieristica come scienza. Oggi, infatti, agli infermieri viene richiesto di integrarsi con il team sanitario mantenendo sempre un ruolo di autonomia operativa per poter affrontare le problematiche sanitarie con criteri e metodi scientifici propri della disciplina infermieristica.

Già nel 1960 in Principles and practice of nursing V. Henderson e G. Nite affermavano che “l’infermieristica consiste innanzitutto nell’assistere le persone, sane o malate, nelle attività che contribuiscono alla salute o al suo recupero oppure a una morte serena, attività che esse svolgono autonomamente quando possiedono l’energia, la volontà e le conoscenze necessarie. L’infermieristica, inoltre, aiuta la persona a seguire la terapia prescritta e a rendersi indipendente dall’assistenza nel più breve tempo possibile”.

L’infemiere per essere in grado di riconoscere e rispondere in modo efficace ed efficiente ai bisogni della persona, deve favorire l’ampliamento delle conoscenze e delle competenze.

Questa “nuova figura” è sempre più impegnata con l’équipe sanitaria nella ricerca di procedure assistenziali innovative, in grado di integrarsi con quelle diagnostico-terapeutiche, per far divenire patrimonio comune della comunità scientifica le nuove conoscenze applicate all’operatività clinico-assistenziale.

L’infermiere deve quindi utilizzare il processo di assistenza come strumento di lavoro e di esperienza; essere in grado di effettuare la raccolta dei dati, di formulare una diagnosi infermieristica, di pianificare l’assistenza da erogare, di attuare le attività assistenziali ed infine di valutare l’assistenza erogata.

Questo nuovo libro, “Vademecum dell’infermiere”, offre le necessarie basi di conoscenze scientifiche che consentono all’infermiere di progredire ed aggiornarsi nel campo della clinica in quanto permette di consultare rapidamente tutte le informazioni da applicare nella quotidianità della pratica professionale.

Le tematiche sono trattate in ordine alfabetico e prendono in esame in modo schematico, ma non riduttivo, l’aspetto clinico e l’aspetto assistenziale, con particolare riferimento alla diagnosi infermieristica, alla valutazione interdisciplinare e alle procedure infermieristiche da seguire.

Inoltre, viene ampiamente trattato l’aspetto relazionale, ossia, la qualità e la quantità di informazioni che l’infermiere deve dare al paziente per metterlo in grado di gestire e/o collaborare al percorso clinico assistenziale necessario per attivare un efficace rapporto di aiuto e di sostegno alla persona ed alla sua famiglia.

Questo testo è uno strumento di studio utile sia agli studenti del Corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Infermieristica Pediatrica ed Ostetricia, sia agli studenti iscritti ai Master e/o Perfezionamenti di area clinica, sia agli infermieri che lavorano in ambito clinico e didattico, perché sviluppa le capacità critiche e le competenze metodologiche necessarie per ragionare e lavorare in modo integrato con gli altri operatori.

Si sofferma sugli strumenti conoscitivi per l’attuazione dei piani di assistenza personalizzati fornendo le possibili soluzioni assistenziali, ed offre le necessarie conoscenze e competenze per una partecipazione attiva dell’infermiere nel percorso clinico assistenziale del paziente, con continui riferimenti alla quotidianità operativa.

Rosaria Alvaro

Professore Associato di Scienze Infermieristiche

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

 

INDICE
eRevisori
V
Prefazione
XV
Presentazione dell’edizione italiana
XVII
Prima parte
MALATTIE E DISTURBI
1
A
Amputazione
3
Anafilassi
8
Anemia a cellule falciformi
12
Anemia da deficit di ferro e altri tipi
20
Aneurisma aortico
26
Aneurisma intracranico o rottura
di malformazione arterovenosa
30
Ano imperforato
e altre malformazioni anorettali
34
Ansia, disturbi somatoformi e dissociativi
38
Antrace
45
Appendicite
50
Aritmie
53
Artrite reumatoide
55
Artrite reumatoide giovanile
61
Artroplastica e sostituzione articolare totale
67
Asma
72
Atresia esofagea
e fistola tracheoesofagea
81
Avvelenamento acuto da ingestione
89
Avvelenamento da piombo
95
B
Bartolinite
102
Bronchiectasie
104
Bronchite acuta
107
C
Cardiochirurgia
109
Cardiomiopatia
118
Cardiomiopatia nei bambini
123
Cardiopatia congenita
126
Cardiopatia valvolare acquisita
135
Cataratta
140
Cefalea
144
Cellulite
148
Chetoacidosi diabetica
151
Chirurgia della prostata
155
Chirurgia dell’occhio
159
Chirurgia gastrointestinale o addominale
162
Chirurgia ortopedica
171
Chirurgia renale e derivazione urinaria
176
Chirurgia toracica
184
Cirrosi epatica
190
Cisti ovariche
196
Cistocele e uretrocele
198
Coagulazione intravascolare disseminata
200
Colecistectomia
204
Colelitiasi, colecistite, coledocolitiasi
207
Colite ulcerosa
211
Collasso da calore e colpo di calore
217
Congiuntivite
222
Craniotomia
224
Criptorchidismo
228
D
Delirio, demenza e disturbo amnesico
231
Depressione
236
Dermatite atopica
242
Diabete insipido
246
Diabete mellito tipo 1
250
Diabete mellito tipo 2
256
Diarrea nei bambini
266
Displasia di sviluppo dell’anca
273
Dissezione radicale del collo
278
Distacco di retina
282
Distorsioni, stiramenti e contusioni
285
Distrofia muscolare
287
Disturbi bipolari
291
Disturbi dell’alimentazione
295
Disturbo con deficit dell’attenzione
e incapacità di apprendimento
300
Dolore lombosacrale
305
E
Edema polmonare
311
Ematoma subdurale nei bambini
315
Embolia polmonare
319
Emofilia
324
Emorroidi e altre condizioni anorettali
331
Encefalite
334
Endocardite infettiva
337
Endometriosi
343
Epatite virale
345
Epilessia
352
Ernia addominale
362
Ernia del disco invertebrale (rottura del disco)
366
Ernia iatale
372
Esofagite e reflusso gastroesofageo
374
F
Febbre reumatica, acuta
379
Feocromocitoma
384
Fibromialgia
388
Fibrosi cistica
391
Frattura
397
G
Glaucoma
411
Glomerulonefrite acuta
416
Gotta
419
H
Herpes zoster
424
Hiv e aids
426
HIV e AIDS nei bambini
437
I
Ictus
443
Idrocefalo
452
Infarto del miocardio
459
Infezione delle vie urinarie
470
Infezioni respiratorie nei bambini
475
Insufficienza cardiaca
483
Insufficienza cardiaca nei bambini
491
Insufficienza corticosurrenale
496
Insufficienza epatica fulminante
500
Insufficienza renale acuta
505
Insufficienza renale cronica
511
Insufficienza respiratoria
516
Invaginazione intestinale
522
Iperaldosteronismo primario
525
Iperlipidemia
529
Iperparatiroidismo
535
Ipertensione
538
Ipertiroidismo
546
Ipertrofia prostatica benigna
552
Ipoparatiroidismo
556
Ipospadia
559
Ipotermia
562
Ipotiroidismo
566
Isterectomia
571
L
Labioschisi e palatoschisi
575
Lesioni del ginocchio
581
Lesioni del midollo spinale
584
Lesioni della testa
592
Lesioni dell’occhio
600
Leucemia linfocitica acuta e mielogena acuta
603
Leucemia linfocitica cronica
609
Leucemia mieloide cronica
611
Linfedema e linfangite
614
Linfoma non-Hodgkin
617
Lupus eritematoso sistemico
619
M
Malattia delle arterie coronarie
627
Malattia di Alzheimer
633
Malattia di Crohn
638
Malattia di Hirschprung
643
Malattia di Hodgkin
650
Malattia di Kawasaki
654
Malattia di Legg-Calvé-Perthes
661
Malattia di Lyme
664
Malattia di Ménière
667
Malattia di Parkinson
671
Malattia di Raynaud
678
Malattia di von Willebrand
681
Malattia diverticolare
683
Malattia infiammatoria pelvica
687
Malattia occlusiva arteriosa
691
Malattia polmonare ostruttiva cronica
697
Malattie polmonari professionali
706
Malattie trasmesse sessualmente
709
Mastectomia ed altri interventi chirurgici
per la neoplasia della mammella
713
Mastite acuta
720
Meningite
722
Menopausa
726
Miastenia grave
729
Mieloma multiplo
733
Miocardite
737
N
Nefrolitiasi e urolitiasi
741
Neuroblastoma
746
O
Obesità
751
Ormone della crescita, insufficiente
758
Osteoartrite
762
Osteomielite
767
Osteoporosi
770
Ostruzione intestinale
774
Otite esterna
779
Otite media acuta e cronica
781
P
Pancreatite
787
Paralisi cerebrale
791
Pericardite
796
Peritonite
799
Piede torto congenito
803
Pielonefrite
806
Pneumotorace
809
Policitemia vera
814
Polmonite
816
Prolasso dell’utero
824
R
Reflusso gastroesofageo nei bambini
827
Retinoblastoma
833
Rettocele/enterocele
837
Rinite allergica
839
S
Sanguinamento gastrointestinale
843
Schizofrenia e disturbi schizofreniformi e deliranti
847
Sclerodermia
854
Sclerosi laterale amiotrofica
859
Sclerosi multipla
863
Scoliosi
869
Shock
873
Sindrome da distress respiratorio
877
Sindrome da malassorbimento
884
Sindrome del tunnel carpale
891
Sindrome dello shock tossico
893
Sindrome di Cushing
896
Sindrome di Down
902
Sindrome di Guillain-Barré
908
Sindrome di Sjögren
913
Sindrome iperosmolare iperglicemica
non chetotica
916
Sindrome nefrosica
919
Sindrome premestruale
923
Sindrome respiratoria acuta grave
925
Sinusite
926
Spina bifida
932
Squilibrio idroelettrolitico
940
Stenosi ipertrofica del piloro
950
T
Tiroidectomia
955
Tonsillectomia e adenoidectomia
958
Trombocitopenia
962
Tromboflebite e condizioni correlate
965
Tubercolosi
971
Tumori della cavità orale, della faringe
e dei seni paranasali
977
Tumori del cervello negli adulti
981
Tumori del cervello nei bambini
986
Tumori del collo dell’utero
992
Tumori del colon e del retto
995
Tumori della cute
1001
Tumori dell’esofago
1005
Tumori del fegato
1009
Tumori dell’ipofisi
1014
Tumori della laringe
1018
Tumori della mammella
1024
Tumori del midollo spinale
1032
Tumori dell’osso
1035
Tumori dell’ovaio
1038
Tumori del pancreas
1041
Tumori del polmone
1046
Tumori della prostata
1050
Tumori del rene
1055
Tumori dello stomaco
1058
Tumori del testicolo
1062
Tumori della tiroide
1065
Tumori dell’utero
1067
Tumori della vescica
1072
Tumori della vulva
1076
Tumore di Wilms
1079
U
Ulcera peptica
1083
Ulcere da decubito
1088
Ustioni
1093
V
Vaginite
1105
Varici esofagee, sanguinamento
1109
Vene varicose
1113
Seconda parte
ASSISTENZA materna
1119
La gravidanza normale
1121
Assistenza prenatale
1121
Travaglio e parto
1140
Postpartum e assistenza del neonato
1165
Complicanze della gravidanza
1183
Aborto spontaneo
1183
Distacco prematuro della placenta
1186
Emorragia postpartum
1188
Gravidanza ectopica
1190
Idramnios
1193
Induzione del travaglio
1196
Infezione del postpartum
1199
Iperemesi gravidica
1202
Malattie ipertensive della gravidanza
1205
Parto cesareo
1210
Placenta previa
1213
Prolasso del cordone ombelicale
1216
Rottura delle membrane prima del termine
e prima del travaglio
1219
Sindrome anafilattica della gravidanza
1221
Travaglio prima del termine
1223
Problemi dei neonati
1227
Neonato prematuro
1227
Neonato postmaturo
1231
Neonato di una madre diabetica
1233
Ittero nel neonato (iperbilirubinemia)
1235
Setticemia dei neonati
1237
Neonato di madre che abusa di sostanze
1238
Appendice
1241
Diagnosi infermieristiche accettate
dalla NANDA International
1241
Indice analitico

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)

Ultimi Arrivi

In questo momento non ci sono nuovi arrivi