Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Guida alla riabilitazione neuropsicologica in età evolutiva. Esemplificazioni cliniche ed esperienze.

Sabbadini L., e G.

Franco Angeli 2015

Pagg. 136

Isbn: 9788846499417

DISPONIBILITA' IMMEDIATA. 

Altri dettagli


19,00 €

Franco Angeli 2015


Come aiutare il bambino che ha problemi
- nelle funzioni visive?
- nelle funzioni percettivo-uditive?
- nelle funzioni rappresentative-simboliche?
- o in alcuni aspetti neuropsicologici del linguaggio?
Quanto e come è modificabile un comportamento?
Come far acquisire al bambino il controllo delle proprie azioni?
Che strategie riabilitative seguire per rendere possibile, ad esempio, lo svolgimento di una serie di attività?
Quale programma di intervento adottare perché il bambino riesca a trasferire un'abilità acquisita in altri settori?
Come "aggiustare" l'intervento in base alle esigenze del singolo bambino?
Che tipi di "rinforzi" dare? Che atteggiamento seguire?

Questo volume, un vero e proprio manuale professionale per dimensioni e struttura, si propone come strumento indispensabile per tutti quegli operatori - terapisti, logopedisti, ortottisti, psicologi, neurologi, pediatri - che hanno a che fare con il problema della riabilitazione delle funzioni corticali o complesse, specificatamente nell'età evolutiva.
Di fronte alla frequente lamentata mancanza di scritti riferiti alla riabilitazione in età evolutiva, Giorgio e Letizia Sabbadini propongono dapprima una esauriente introduzione teorica, cui fanno seguire subito dopo ampie esemplificazioni cliniche ed esperienze concrete di terapia. Ricco di foto e schemi illustrativi, il volume propone dunque giochi ed esercizi da eseguire con il bambino. Ma non pretende di essere completo. Non tratta, ad esempio, tutti gli argomenti di neuropsicologia dell'età evolutiva.
Pretende invece di essere una proposta sul piano metodologico e di costituire una base su cui costruire altre proposte di interventi terapeutici.

 

INDICE: 

La teoria
(Che cos'è la neuropsicologia; Cognitivismo, psicologia e neuropsicologia cognitivista; Riabilitazione neuropsicologica cognitiva in età evolutiva; L'influenza dell'elaborazione cognitiva sull'esecuzione di un compito - la sua efficacia in ambito riabilitativo; Analisi cognitiva ed analisi metacognitiva)
Esempi tratti dalla riabilitazione clinica
(Esempi di quesiti percettivi visivi; Esempi di analisi metacognitiva in compiti cognitivi "classici"; Esempi di quesiti percettivi uditivi; Organizzazione dell'attività e rappresentazione interna nel mondo esterno; Valore di queste prove nei disturbi del linguaggio; Esercizi su base costruttiva; Previsione e programmazione in vista di un risultato: soluzione di problemi)
Alcuni suggerimenti di terapia in caso di problemi di riconoscimento visivo o uditivo e conseguente uso inappropriato del linguaggio: "confabulazione"
(Il concetto di cecità corticale; Confabulazione; Angoscia acustica o sordità centrale)
Descrizione di alcuni ausili utilizzabili in terapia, seguendo il concetto di proposte e quesiti cognitivi
(Riabilitazione dell'arto superiore sinistro, dello sguardo e della percezione visiva verso il lato sinistro; La vista come mezzo di controllo multimodale dell'attività pneumo-fono-articolatoria; Movimenti "schematici" dello sguardo, o "a comando"; Accomodazione; Fissazione ed inseguimento. Iperfissazione; Arrampicamento; Costruzione dello spazio visivo per la locomozione nei bambini con dispressia della marcia ed in altri bambini cerebrolesi)
L'utilizzazione della vista ai fini della terapia attentiva, ovvero l'importanza di considerare le funzioni visive come mezzo per lo sviluppo di altre funzioni cognitive
Alcune riflessioni conclusive
Postfazione alla quarta edizione
Bibliografia.

 

  • Anno 2015
  • Autore Sabbadini L., e G.
  • codice isbn 9788846499417
  • Edizione NUOVA AGGIORNATA.
  • Nota Copertina flessibile
  • Pagine 136

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)