Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Strategie efficaci per il contrasto ai maltrattamenti e allo stalking. Aspetti giuridici e criminologici

Baldry A.C., Roia F. 

Franco Angeli 2012 

Pagg. 144

Isbn: 9788856832808

DISPONIBILITA' IMMEDIATA.

Altri dettagli


20,50 €

Franco Angeli 2012


Un vero manuale, scritto da due esperti professionisti nel settore (rispettivamente una psicologa e un magistrato), per fornire risposte concrete, tecniche, scientifiche e normative su cosa si può fare nei casi di maltrattamenti e stalking. Un testo rivolto a psicoterapeuti, psichiatri, consulenti dei Tribunali, operatori della devianza.

 

Maltrattamenti e stalking: violenze che troppo spesso sfociano in omicidi efferati, se non gestite con professionalità e tempismo. 
Occorre riconoscere i segnali di rischio e valutarne la pericolosità, applicare la norma, tutelare la vittima, intervenire in maniera efficace e professionale da parte di tutti gli operatori che si trovano a gestire questi casi anche attraverso l'utilizzo di strumenti efficaci che possono aiutare a predisporre interventi atti a prevenire la recidiva e meglio riconoscere le condotte poste in essere. 
Questo manuale scritto da due esperti professionisti nel settore, la professoressa Anna Costanza Baldry, psicologa e criminologa, che ha messo a punto negli anni, anche in collaborazione con l'Associazione Differenza Donna e il Centro Studi Cesvis del Dipartimento di Psicologia della Seconda Università degli Studi di Napoli, e il consigliere Fabio Roia, magistrato e già membro del Consiglio Superiore della Magistratura, fornisce risposte concrete, tecniche, scientifiche e normative su cosa si può fare nei casi di maltrattamenti e stalking, guidando il lettore nella comprensione degli strumenti, loro vantaggi, limiti, e ambiti di applicazione, attraverso anche una disamina anche delle più recenti sentenze che costituiscono un importante supporto a tutti coloro che operano nel settore. 

Anna Costanza Baldry, psicologa e criminologa, è professore associato presso la SUN, Dipartimento di Psicologia. Responsabile del Cesvis e dello sportello antistalking Astra del Centro per Donne in Difficoltà della Provincia di Roma gestito dall'Associazione Differenza Donna, collabora con l'Istituto Intervict dell'Università di Tilburg. Lavora come consulente tecnico della Procura e ha realizzato numerosi progetti di ricerca internazionali sul tema della valutazione del rischio di recidiva. Fra le sue pubblicazioni Dai maltrattamenti all'omicidio (FrancoAngeli, Milano, 2008 2a ed.).
Fabio Roia è magistrato dal 1986. Già sostituto procuratore presso la Procura ordinaria del Tribunale di Milano addetto dal 1989 al Dipartimento competente per i reati in danno di soggetti deboli, è stato componente del Consiglio Superiore della Magistratura nella consiliatura 2006-2010. È stato docente a contratto presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Facoltà di Psicologia, nel corso di Normativa a tutela dell'infanzia. Con Stefania Crema ha pubblicato nel 2004 La tutela dell'infanzia. Normativa ed intervento giudiziario (Unicopli, Milano).

 

INDICE:

Introduzione
Maltrattamenti e violenze domestica
(Il reato di maltrattamenti in famiglia; Maltrattamenti e violenza domestica. Aspetti criminologici e pisco-sociali)
Gli atti persecutori (stalking)
(Aspetti normativi; Aspetti criminologici e pisco-sociali)
Maltrattamenti e stalking. Aspetti giuridici procedurali
(La testimonianza della parte lesa; Il sistema cautelare di protezione della vittima; La necessità di una risposta integrata)
La valutazione del rischio
(La valutazione giuridica del rischio; La valutazione criminologica e pisco-sociale del rischio di recidiva e gestione del rischio)
Gli strumenti efficaci per il contrasto alla violenza
(SARA (Spousal assault risk assessment): versione screening. Strumento per la valutazione del rischio di recidiva nei casi di violenza domestica; Isa (Increasing self-awareness): strumento di autovalutazione del rischio per le donne vittime di violenza dal partner o ex partner; EVA (Esame delle violenze agite): strumento per gli operatori delle forze dell'ordine per gli interventi nei casi delle cosiddette "liti in famiglia" e processing card; SILVIA (Stalking inventory per vittime e autori): strumento per il rilevamento dei casi di stalking e manualetto per le forze di polizia; THAIS (Threat assessment of intimate stalking): strumento per la valutazione della presenza, gravità degli atti persecutori e impatti sulla vittima; ALBA (Agenda anti-stalking): strumento di monitoraggio delle condotte persecutorie e di supporto alle vittime)
Bibliografia
Appendice. Gli strumenti efficaci per i casi di maltrattamento e atti persecutori.

 

 

  • Anno 2012
  • Autore Baldry A.C., Roia F.
  • codice isbn 9788856832808
  • Nota Copertina flessibile
  • Pagine 144

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)