Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Semeiotica neurologica in riabilitazione. Fondamenti

Pistarini - Cavallini - Cremascoli - Aiachini

2012 EdiErmes

305 pagine

ISBN 9788870513738

 

Altri dettagli

Prezzo scontato!
55,25 €

65,00 €

(prezzo ridotto di 15 %)

EdiErmes 2012


Inviami una notifica quando disponibile


Negli ultimi anni gli enormi avanzamenti tecnologici a supporto della diagnostica clinica hanno sempre più ridotto la necessità dell’approccio diretto del medico con il paziente, sostituendo quasi completamente la valutazione obiettiva al letto del malato. La fase della riabilitazione neurologica, in particolare, si configura spesso come una presa in carico del paziente post-acuto, a prescindere da un’analisi del pregresso processo morboso nei suoi correlati fisiopatologici e anatomo-clinici. Questo testo, che è specificamente indirizzato a chi si occupi di riabilitazione neurologica, è stato pensato per fornire alcuni strumenti d’interpretazione dei segni, inconsapevolmente espressi dal paziente attraverso il suo corpo in una sorta di messaggio che deve essere decifrato, in una forma di silenziosa comunicazione. Lo scopo non è solo di fornire un testo utile per la didattica, ma anche uno strumento di consultazione clinica, che possa accompagnare il neuroriabilitatore nella sua pratica quotidiana per evitare di limitarsi a un ruolo professionale acritico, senza apporre eventuali modifiche e revisioni quando appaia necessario e funzionale all’iter terapeutico del paziente.Tutt’altro che anacronistico, questo testo s’inserisce tra gli obiettivi attuali della politica sanitaria: in una gestione sempre più oculata ed essenziale delle risorse, è indispensabile che il clinico riesca a potenziare le proprie capacità di valutazione obiettiva del paziente, per arrivare a utilizzare correttamente e in modo mirato le opportunità tecnologiche di cui dispone.Semeiotica neurologica in riabilitazione: un approccio basato su osservazione, deduzione, verifica e valutazione dei dati.L’esame fisico obiettivo e la puntuale raccolta della storia clinica sono i punti cardine per la ricerca di elementi funzionali alla nuova fase – post-acuzie – che il paziente sta intraprendendo.Un adeguato approccio semeiologico è il primo passo per formulare un’analisi precisa dei danni riportati dal paziente, definendone le potenzialità residue e la prognosi funzionale.Raccolta anamnestica, obiettività generale, osteoarticolare e soprattutto neurologica per la valutazione iniziale del paziente, segni e sintomi per guidare il medico nella stesura del percorso riabilitativo più appropriato.Questo testo, che è specificamente indirizzato a chi si occupa di riabilitazione neurologica (neurologi, fisiatri, geriatri, medici specializzandi in queste discipline) vuole fornire alcuni strumenti d’interpretazione dei segni.Un testo utile per la didattica, ma anche uno strumento di consultazione clinica, che accompagna il riabilitatore nella sua pratica quotidiana.

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)