Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

COCAINA: la sostanza, i consumatori, gli effetti.

Betsos Merzagora Isabella

Franco Angeli 2001

Pagg. 288

Isbn: 9788846403971

 

Altri dettagli

Prezzo scontato!
31,50 €

35,00 €

(prezzo ridotto di 10 %)

Franco Angeli 2001


Nonostante la sua larga diffusione, le notizie sulla cocaina sono scarse, e i libri che trattano della droga parlano quasi sempre solo di eroina. Ciò che tra l'altro comporta che leggi, sistemi di controllo, strutture preventive e terapeutiche, programmi di trattamento si modellino sul "problema eroina", con strategie di intervento che possono avere poco o nulla a che fare coi problemi connessi alla cocaina.

Le informazioni sulla cocaina, inoltre, sono contrastanti: instaura dipendenza o no? Si tratta di dipendenza psichica ovvero anche fisica o piuttosto di "neuroadattamento"? Dà tolleranza o al contrario sensibilizzazione? Combatte la depressione o la aggrava? Può avere effetti letali o è "droga sicura"?

Da qui l'utilità particolare di un volume che affronta tutti gli aspetti conoscitivi relativi alla cocaina: la sua storia, la diffusione, le caratteristiche dei consumatori, le motivazioni al consumo, gli effetti sociali, fisici - fino a quelli letali - e psichici, i suoi rapporti con il crimine, la prevenzione e il trattamento. Utilità, quindi, per gli studiosi di diverse discipline, dalla criminologia alla psicopatologia alle scienze sociali, per gli operatori del trattamento e della giustizia, ma anche per un pubblico più vasto, soprattutto se si considera che in Italia i consumatori della sostanza si calcola siano 600.000, e non si tratta più di quel consumo elitario che forse ancora taluno immagina.

Queste considerazioni hanno condotto alla ricerca che fornisce informazioni tratte dalla letteratura scientifica, si avvale di notizie assunte attraverso interviste effettuate sia a spacciatori che ad appartenenti ad agenzie controllo, e soprattutto ha raccolto conoscenze dei consumatori stessi, il che rende il volume unico nel nostro Paese.

 

Isabella Merzagora Betsos è specialista in Criminologia clinica, dottore di ricerca in Scienze criminologiche e psichiatrico-forensi, e ricercatore di Criminologia presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell'Università di Trento. Fa parte del gruppo di ricerca sulla criminalità transnazionale, TRANSCRIME, diretto dal prof. Ernesto Ugo Savona presso la stessa Università. Dal 1981 collabora con l'Istituto di Medicina Legale dell'Università di Milano. È stata componente esperto della Sezione di Sorveglianza presso la Corte di Appello di Milano e dell'Equipe di osservazione e trattamento presso due case di reclusione. Nel 1992 è stata "local co-ordinator" per l'Italia nell'ambito del progetto di ricerca "Cocaine Markets and Drug Enforcement" dello United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute (UNICRI). È autore di un centinaio di pubblicazioni in materia criminologica.

 

INDICE:

Antonio Farneti e Franco Lodi, Presentazione 
Il perché e il come di una ricerca 
Qualche notizia per orientarsi 
Si comincia sempre con la storia (ma un po' di letteratura non guasta) 
I medici e la cocaina
La cocaina come droga epidemica 
Quanti (chissà?) sono i consumatori (Sesso; Età dei soggetti ed età d'incontro con la cocaina; Scolarità; Ambiente sociale e attività lavorative; Reddito) 
Se non le ragioni, almeno i motivi 
I modi (Come si consuma; Con chi; Quando; Dove; Come ci si approvvigiona; Quanta se ne consuma) 
Il rapporto con la cocaina: in particolare dipendenza e tolleranza
Gli effetti psichici e psicopatologici negativi 
I danni fisici
Il trattamento 
I danni relazionali e sociali
Il rapporto fra la cocaina e il crimine 
Il traffico
La criminalità nei soggetti che hanno risposto ai questionari 
Conoscenza sottoculturale e ignoranza normativa
Cocaina e imputabilità
Brevi storie su cocaina e criminalità.

 

  • Anno 2001
  • Autore Betsos Merzagora Isabella
  • codice isbn 9788846403971
  • Nota Copertina flessibile
  • Pagine 288

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)

Ultimi Arrivi

In questo momento non ci sono nuovi arrivi