Libreria Bonilli

Categorie

Editori

Pubblicità

Newsletter

Fondamenti di zoologia 2°ed + Diversità animale 4°ed.

2 volumi:

Fondamenti di Zoologia - Pag. 300
Diversità animale - Pag. 416

Altri dettagli

Prezzo scontato!
68,85 €

81,00 €

(prezzo ridotto di 15 %)

Mc GRAW hill 2009


Inviami una notifica quando disponibile


FONDAMENTI DI ZOOLOGIA
Parte 1 Introduzione alla vita animale
1) La vita: pricipi biologici e la scienza della zoologia
2) Le origini e la chimica della vita
3) La cellula e il metabolismo cellulare
Parte 2 Continuità della vita animale e biologia dello sviluppo
4) Il processo riproduttivo
5) Genetica
6) Principi dello sviluppo
Parte 3 Attività vitali
7) Sostegno, protezione e movimento
8) Omeostasi. Regolazione osmotica, escrezione e termoregolazione
9) Fluidi interni e respirazione
10) Digestione e nutrizione
11) Coordinazione nervosa. Sistema nervoso e organi di senso
12) Coordinazione chimica. Il sistema endocrino
13) Il sistema immunitario
14) Comportamento animale
Parte 4 Gli animali e il loro ambiente
15) La biosfera e la distribuzione degli animali
Crediti,
Glossario,


DIVERSITA' ANIMALE
1)La scienza della zoologia e l’evoluzione della diversità animale
2)Ecologia animale
3)Architettura degli animali
4)Classificazione e filogenesi degli animali
5) Protozoi: un raggruppamento eterogeneo
6) Spugne: Phylum Porifera
7) Animali radiati: Cnidari e Ctenofori
8) Animali bilateri acelomati: Platelminti, Nemertini e Gnatostomulidi
9) Animali pseudocelomati
10) Molluschi
11) Vermi segmentati: Anellid
12) Artropodi
13) Protostomi minori
14) Echinodermi ed Emicordati
15) Le origini dei vertebrati: i Cordati
16) Pesci
17) I primi tetrapodi e gli anfibi attuali
18) Rettili
19) Uccelli
20) Mammiferi
Bibliografia
Crediti
Glossario
Indice analitico

 

FONDAMENTI DI ZOOLOGIA
Fondamenti di zoologia fornisce allo studente le basi della zoologia moderna in modo chiaro e conciso, rispondendo all'esigenza dell'attuale ordinamento universitario, che consiste di corsi brevi e compattati anche per le discipline fondamentali come la zoologia.
La comprensione dell'anatomia e del funzionamento di ciascun apparato è coadiuvata da illustrazioni che mostrano lo spaccato tridimensionale dell'apparato in esame, con ingrandimenti progressivi di parti dello stesso apparato in modo da apprezzarne l'organizzazione a livello dei tessuti, cellulare e subcellulare, evidenziando il traffico molecolare che è alla base della funzione vitale esaminata. La trattazione spazia dai protisti ai metazoi, dagli invertebrati ai vertebrati. Il metodo comparativo applicato mette in luce come la stessa funzione vitale venga assolta da apparati che si diversificano per anatomia e funzionamento in specie diverse, e come tali differenze risultino dal processo di adattamento di ciascuna specie alle caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche del proprio habitat nel corso dell'evoluzione.
Il volume non prende in rassegna la sistematica zoologica, che è invece trattata in modo esauriente nell'altro testo di Hickman, Roberts e Larson, Diversità animale. I due testi si completano a vicenda nell'offrire al lettore un panorama completo e aggiornato della moderna zoologia.

DIVERSITA' ANIMALE
La nuova edizione italiana del testo di Hickman, Roberts, Keen, Larson, Eisenhour è basata sulla nuova edizione americana del libro (la quarta), e ne recepisce integralmente tutte le migliorie e gli aggiornamenti apportati, in particolare in relazione alla filogenesi e classificazione.
La struttura generale del testo è rimasta invariata. I primi quattro capitoli affrontano gli argomenti di base, quali l’evoluzione della diversità, l’ecologia animale, i piani di organizzazione e la classificazione e filogenesi in modo semplice e conciso, offrendo un punto di partenza per ulteriori approfondimenti; degna di nota è la cura nel riportare ricostruzioni cladistiche, aggiornate e rese più gradevoli e comprensibili dalla iconografia, che sicuramente aiutano lo studente più di un’arida serie di numeri. I capitoli successivi sono dedicati alla trattazione dei diversi gruppi, spaziando dai protozoi ai vertebrati, secondo una impostazione classica ma sempre tesa a mettere in rilievo novità importanti.
Nell’attuale ordinamento universitario la zoologia, come d’altra parte altre discipline complesse, è stata compattata in corsi brevi, di poco respiro, che mal si adattano alla varietà, complessità e vastità della diversità animale. L’impostazione e la trattazione offerta dagli autori raggiungono però un risultato più che soddisfacente per i canoni attuali. La ricca iconografia, ma soprattutto i disegni e gli schemi, forniscono ulteriori elementi o esemplificano quanto detto nel testo.
La trattazione relativamente semplice rende il testo utilizzabile anche in contesti scientifici e umanistici non strettamente inerenti all’area biologica naturalistica e quindi può rappresentare, a mio parere, un buon supporto didattico alla diversità animale trattata anche in altri corsi di laurea, oggi presenti nel variegato nuovo sistema universitario.

 

  • Edizione Mc Graw Hill
  • codice isbn 9788838666667
  • Autore Hickman
  • Anno 2009
  • Pagine 352+416

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)

Ultimi Arrivi

In questo momento non ci sono nuovi arrivi